Le retour

Le retour

[fotocopia di china e acquerello su carta, 1988, cod. IOG008]

Quell'inverno del 1988 a Parigi fu particolarmente freddo. Ero arrivato che non avevo scarpe adatte alla neve. Un paio di creepers scamosciate e chelsea boots a punta. Ciononostante camminare sotto la neve era sempre un'esperienza fuori dal comune per uno nato sul Mediterraneo.
Stavo tornando a casa lungo il ponte di Porte d'Italie, prima della banlieu. Riuscivo a vedermi curvo e intirizzito nello sforzo di cantare qualche canzone dei Cure che anche allora mi piacevano molto. Il disegno l'ho fatto più tardi nella casa di Kremlin Bicetre e poi l'ho acquerellato anni dopo a Bologna. Il risultato finale, ossia questo che vedete, è frutto di un errore. Volevo fare una fotocopia a colori con un ingrandimento, il tecnico alle prime armi sbagliò la taratura e venne fuori questo strano viraggio. Il poveretto mortificato voleva buttare l'obbrobrio nel cestino ma io mi innamorai subito di quella stampa retinata grossolanamente come una vecchia stampa su quotidiano, tant'è che uso questa versione come originale. In seguito non sono mai più riuscito a ottenere un effetto grafico simile, colpa dell'operatore che aveva imparato il mestiere.

Home

Per acquistare il diritto di pubblicazione dell'immagine: info@ottogabos.com
© 2003 Otto Gabos - All Rights Reserved


 









Blog